STIPENDI DEGLI STATALI: il clamoroso FLOP del concorso per il SUD conferma che gli stipendi dei lavoratori statali sono troppo bassi e poco attraenti per chi e’ piu’ istruito

Roma, 2 lug 2021 – ORMAI E’ CONFERMATO DA TUTTI, DA BRUNETTA PURE: chi si sente ben preparato e istruito mal accetta un posto da precario per tre anni sotto lo Stato e a soli 1.400 euro netti al mese.

Il concorso doveva rappresentare la ripartenza per buona parte dell’Italia, invece è stata una battuta d’arresto. Il concorso per il Sud, volto all’assunzione a tempo determinato di 2.800 tecnici, tra cui funzionari della pubblica amministrazione, ha avuto un risultato fallimentare.

E CHI E’ GIA’ STATALE, SI SENTE BEN PAGATO?
Ovviamente non c’era bisogno di un concorso per capire che gli Statali sono mal pagati, e come mal pagati offrono un lavoro al minimo delle loro competenze. Perche’ dare di piu’ se ci si sente mal pagati? Uno Stato che funziona bene significa anche trattare bene e poi pretendere molto dai suoi dipendenti. ma cosi’ in Italia non e’!

SEGUE ARTICOLO DI STAMPA SULLA QUESTIONE DEI 2.800 LAVORATORI DA ASSUMERE SOTTO LO STATO PER TRE ANNI. Clicca qui per leggere l’articolo >>>

.

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “STIPENDI DEGLI STATALI: il clamoroso FLOP del concorso per il SUD conferma che gli stipendi dei lavoratori statali sono troppo bassi e poco attraenti per chi e’ piu’ istruito”

  1. Ma se hanno bloccato gli stipendi del pubblico da oltre un decennio per equiparali con quelli dei privati che il politico di turno li ritenevano di gran lunga inferiori, ora si vede che hanno tagliato troppo… e purtroppo continuano a tagliare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.