Alpini, un appello a Mattarella: una medaglia a questi eroi, alla faccia di Michela Murgia

Roma, 10 lug 2021 – Caro presidente Mattarella, si metta una mano sul cuore: è il momento di omaggiare ufficialmente l’associazione nazionale Alpini, è l’ora di conferire una medaglia al valore civile a questo corpo, che sta permettendo agli italiani di tornare a vivere, lavorare, divertirsi e sognare dopo questa tremenda pandemia.

Le penne nere sono gli eroi silenziosi della campagna vaccinale, che grazie alla guida del generale Figliuolo, alpino, garantiscono un’organizzazione che non sembra nemmeno italiana, poiché purtroppo lungo la Penisola siamo abituati a subire disservizi statali di ogni tipo.

Invece gli Alpini ti accolgono col sorriso al centro vaccinale, ti fanno accomodare, non ti fanno perdere tempo e ti conducono senza fartene accorgere dai medici che poi ti faranno la punturina. Tutto fila liscio, tutto è efficiente, tutto è in armonia. Grazie alle migliaia di volontari che preferiscono servire il proprio popolo, con la mascherina e a 35-40 gradi, piuttosto che restare comodi a casa con l’aria condizionata o in villeggiatura. Il labaro dell’associazione Alpini mostra 209 medaglie al valore miliare, 216 comprese quelle civili.

CONTINUA A LEGGERE LIBEROQUOTIDIANO.IT>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “Alpini, un appello a Mattarella: una medaglia a questi eroi, alla faccia di Michela Murgia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.