Le Scuole Militari impegnate nell’attività addestrativa “UNA ACIES 2021”

Roma, 10 lug 2021 – ​Si è conclusa oggi la fase addestrativa della campagna tattiva estiva degli Allievi della Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli e della “Teulié” di Milano, che rientra nella più ampia esercitazione “UNA ACIES”, dove sono impegnati tutti gli Enti di Formazione dell’Esercito.
Gli Allievi dei primi anni delle Scuole Militari hanno condotto un’attività di “gemellaggio”, vivendo, apprendendo e mettendo in pratica quanto è stato mostrato loro durante l’anno appena trascorso.

Nell’ultimo mese, i Cadetti hanno avuto modo di svolgere attività militari quali l’Addestramento Individuale al Combattimento (AIC) e Lavori sul Campo di Battaglia (LCB), tiri con le armi portatili in dotazione all’Esercito, marce topografiche, assalti di squadra/plotone con trasporto a mezzo veicolo da combattimento “Dardo”, prove di nuoto operativo nonché elitrasporto ed elisbarco con il concorso di velivoli dell’AVES.

Inoltre, hanno potuto sperimentare le nuove metodologie di addestramento, attraverso l’impiego di sistemi di simulazione live a partiti contrapposti, messi a disposizione dal Centro di Addestramento Tattico (CAT) di Cesano e l’utilizzo di Sistemi di Simulazione Digitali quali il FATS (FireArms Training System) e lo SPIKE.

Durante il campo non sono mancate le iniziative sociali e culturali che hanno visto gli Allievi impegnati in visite presso Istituti di formazione ed enti operativi d’eccellenza della Difesa. Tra questi, si elencano la Scuola Interforze per la difesa NBC, il Comando Artiglieria e il Comando Artiglieria Controaerei, il Comando Aviazione dell’Esercito, il Reggimento “Savoia Cavalleria” (3°), il Reggimento “Lancieri di Montebello” (8°), il Reggimento Corazzieri e il 4° Stormo dell’Aeronautica Militare.

Gli Allievi delle Scuole Militari, inoltre, hanno visitato le sale del Museo Storico dell’Aeronautica Militare, il Museo dei Granatieri, i Musei Vaticani, la Basilica di San Pietro, le Fosse Ardeatine, il Quirinale e il Vittoriano, dove hanno potuto rendere omaggio alla memoria del Milite Ignoto.

All’esercitazione conclusiva ha assistito il Generale di Corpo d’Armata Salvatore Camporeale, Comandante della Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito, accompagnato dal Generale di Divisione Salvatore Cuoci, Comandante per la Formazione e Scuola di Applicazione e dal Colonnello Ermanno Lustrino, 81° Comandante della Scuola Militare “Nunziatella”.

Al termine dell’attività, il Comandante del COMFORDOT ha incontrato gli Allievi e, nel complimentarsi per l’eccellente risultato ottenuto, ha rivolto loro le seguenti parole “sono certo che l’esperienza fatta in queste ultime settimane, lontano dai banchi di scuola, vi rimarrà impressa per tutta la vita, a prescindere dalle scelte che farete al termine dell’ultimo anno presso le Scuole Militari” (esercito.difesa.it).

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.