LA MISSIONE MILITARE IN AFGHANISTAN E’ TERMINATA. AL RIENTRO NESSUNA ACCOGLIENZA PUBBLICA AL CONTINGENTE. Meglio farla passare sotto tono anziche’ esaltare il lavoro svolto dai nostri militari?

Roma, 13 lug 2021 – TRANQUILLI, NON SI SONO MICA DIMENTICATI DI ORGANIZZARE UNA ACCOGLIENZA IN POMPA MAGNA. HANNO SOLO DECISO DI NON FARE NULLA, PERCHE’ TUTTI SANNO CHE SIAMO RIENTRATI, O NO? Amore di Patria, Missioni di Pace, Italia Solidale. Oggi piu’ che mai sembrano soltanto semplici parole di circostanza. Nel momento in cui si torna a casa meglio stare zitti che suscitare inutili fastidi a qualche parte politica e opinione pubblica orientata che mal digerisce i militari e le missioni internazionali?

PER MEGLIO COMPRENDERE L’ARGOMENTO SEGNALIAMO LA LETTURA DI UNA LETTERA AL DIRETTORE DE IL GAZZETTINO, clicca qui >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.