Il conflitto di interessi tra generali e industria degli armamenti – L’ANALISI

Generali e ammiragli che lasciano il servizio attivo e ottengono incarichi ben retribuiti presso aziende produttrici di armi ed equipaggiamenti militari. Un conflitto di interessi che al Pentagono è divenuto routine nonostante la norma preveda che debba trascorrere un anno…

  •  
  •  
  •  
  •  
  •