RICEVI LE NEWS DI FORZEARMATE.EU SUL TUO SMARTPHONE CON APP TELEGRAM

C O M E   F A R E ?

* scarica ed installa sul tuo smartphone da Play Store l’app TELEGRAM;
* imposta i tuoi dati nel profilo;
* Digita nel box di ricerca Telegram esclusivamente Forzearmateeu (unica parola senza punto);

* unisciti al canale forzearmateeu e quando questo sito pubblicherà un nuovo post lo riceverai in tempo reale sul tuo dispositivo.

ALTRA MODALITA’ DI ISCRIZIONE

-se hai già installato TELEGRAM e stai leggendo questa pagina dal tuo smartphone clicca sul seguente link: t.me/forzearmateeu

E’ arrivato il momento di ricevere solo quello che veramente ti interessa! Con le news del nostro sito sarai costantemente aggiornato sul mondo dei cittadini in divisa, una informazione selezionata, a volte critica, ma sicuramente piacevole, interattiva, forse unica. Grazie per la tua fiducia.
Installa l’app ora! Siamo già in tanti.

LA PIU’ GRANDE COMUNITA’ DEI CITTADINI IN DIVISA IN CONTINUA ESPANSIONE! PER RIMANERE INFORMATO ED UTILIZZARE I NOSTRI GRUPPI TELEGRAM, PER CONOSCERE NUOVI COLLEGHI E SCAMBIARE INFO IN TOTALE SICUREZZA.

Gli iscritti al canale sono oltre 6.000 (dato aggiornato a dicembre 2020).

==============================================

Nuovo gruppo su Telegram : cerca militarieforzepolizia (unicaparola) per interagire con amici e colleghi, per scambiare info ecc..

se hai già installato TELEGRAM e stai leggendo questa pagina dal tuo smartphone clicca sul seguente link:  t.me/militarieforzepolizia

Ci sono discussioni attive, notizie di attualità, problematiche relative al nostro lavoro inserite dagli iscritti; un passa parola con la tempestività di un programma di messaggistica che consente altresì chat e chiamate private tra gli iscritti con riservatezza assoluta e possibilità di autodistruzione dei messaggi senza lasciare tracce sul server, partecipa anche tu!

Gli iscritti al gruppo sono oltre 2.400 (dato aggiornato a dicembre 2020).

===================================

Nuovo gruppo su Telegram – riservato ai Graduati di Esercito, Marina, Aeronatica e Carabinieri : cerca su Telegram Graduati Forze Armate per interagire con amici e colleghi, per scambiare info ecc..

Gli iscritti al gruppo sono oltre 1.700 (dato aggiornato a dicembre 2020).

se hai già installato TELEGRAM e stai leggendo questa pagina dal tuo smartphone clicca sul seguente link:  t.me/graduatiforzearmate

——————————————————————————-

N.B.
– Nel canale Telegram (Forzearmateeu) si ricevono solo le notizie del sito, l’utente non ha la possibilità di scrivere;
– Nei gruppi Telegram (militarieforzedipolizia) e (Graduati Forze Armate) ogni utente può leggere, scrivere e comunicare in privato con gli iscritti.

ATTENZIONE: SE NON TI CONNETTI  A TELEGRAM ALMENO UNA VOLTA IN 6 MESI IL TUO ACCOUNT  VERRA’ ELIMINATO,  ESTENDI LA DURATA A 1 ANNO>>>>IMPOSTAZIONI>>>>>PRIVACY E SICUREZZA.

——————————————————————————–

Visita la nostra pagina Facebook, metti un “LIKE” per rimanere aggiornato sui nuovi articoli>>>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

5 thoughts on “RICEVI LE NEWS DI FORZEARMATE.EU SUL TUO SMARTPHONE CON APP TELEGRAM”

  1. Salve, quanti militari ci sono che sono stati male in servizio e poi obbligati contro la propria volontà a firmare un transito in ruolo civile?

  2. SAREBBE NECESSARIO AVVIARCI AD UNO SOLO STUDIO LEGALE, INOLTRE SIAMO TANTI CON PIU’ DI 70 ANNI E ACCIACCATI ED ABBIAMO BISOGNO DI AIUTO.GRAZIE

  3. 42 anni di battaglie inutili
    La pinotti ha fatto gli ufficiali tutti dirigenti questo ministro facesse il luogotenente dirigente e togliesse tutte quelle ridicole stelline.
    E facesse fare ai sottufficiali dell’esercito avanzamento per anzianità non per concorso come gli uff.li. per chi non lo sa loro avanzano per anzianità.

  4. Buongiorno, mi sono arruolato il 05/12/1982, sono in pensione dal 2019 col trattamento misto e l’INPS non riconosce la mia posizione di trattamento da militare come previsto da normativa. Che fare? Ringraziando per la cortese attenzione porgo cordiali saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.