“Trasferimenti ai reparti del sud dei neo appartenenti al Corpo” Il Si.Na.Fi – Sindacato Nazionale Finanzieri chiede con fermezza di cambiare rotta

Roma, 10 nov 2021 – Il Si.Na.Fi. scrive al Comando Generale a seguito delle continue doglianze pervenute dal personale circa l’impossibilità, di fatto, di ottenere un trasferimento presso la regione d’origine o comunque verso una regione diversa, nonostante un numero molto considerevole di anni di servizio. La predetta problematica ormai atavica nella nostra amministrazione si è acuita in questi giorni a seguito dell’assegnazione ai reparti dei neo marescialli, molti dei quali destinati proprio alle regione del cento/sud, notoriamente ambite dal personale proveniente dalle stesse.

Clicca per leggere la lettera.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.