DIFESA: Comellini (Sindacato dei Militari), “Alla firma del contratto ignorate le norme anticovid

Roma, 24 dic 2021 – Dal Sindacato dei Militari. A prescindere dai contenuti del contratto di lavoro firmato dai delegati del Cocer lo scorso 23 dicembre, che senza alcun dubbio hanno soddisfatto pienamente tutte le richieste dei vertici militari e dei dirigenti e non certamente quelle del personale non contrattualizzato, vogliamo richiamare l’attenzione del premier Draghi e del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, fortemente impegnati nella lotta contro il Covid, sulle modalità di svolgimento dell’evento e, in particolare, sulle foto che ritraggono i ministri Guerini e Brunetta assieme a numerosi delegati del Cocer senza la mascherina e distanziamento sociale come , invece, prevederebbero le norme anticovid nei luoghi chiusi. L’ARTICOLO CONTINUA QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

One thought on “DIFESA: Comellini (Sindacato dei Militari), “Alla firma del contratto ignorate le norme anticovid”

  1. È veramente bello vedere che il sindacato punti il dito sul fatto che non hanno le mascherine…..sono queste le cose importanti…..non un contratto vergognoso…. scaduto da 3 anni con aumenti ridicoli….arretrati che sono un furto….non solo nell’ immediato ma anche per le future pensioni….io citerei la buonanima della sora Lella invece del Marchese del Grillo…….aaaa nnnamo bbbene…. proprio bbbene.
    Grazie di interessarvi delle cose importanti…..le mascherine dei COCER……ma chi cazzo se ne frega delle loro mascherine…..ma mi faccia il piacere….(Totò)…..Auguri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.