Errore nel conguaglio fiscale redditi 2021 – ASPMI

Roma, 19 feb 2022 – In data 18 febbraio 2022 il portale NOIPA ha emesso un avviso, riguardante solo determinate posizioni amministrative, a seguito di un errore operato dal sistema informatico.

Nello specifico, scrive NOIPA, che lo sbaglio è stato operato nei confronti di quegli amministrati che hanno rinunciato, attraverso il Self-Service del portale, al trattamento integrativo (cuneo fiscale): parliamo del personale che ha percepito un reddito tra i 28000 euro e 40000 euro.

La rinuncia effettuata è stata impropriamente estesa anche all’ulteriore detrazione percepita nel corso dell’anno precedente, generando un recupero della stessa rateizzato in dieci mensilità.

Per porre rimedio al disagio procurato da tale intervento, NOIPA ha provveduto ad interrompere il prelievo rateizzato già dalla rata stipendiale di marzo 2022.

Pertanto la Certificazione Unica che verrà pubblicata in data 16 marzo nell’area riservata del Portale NoiPA, per tale personale, non può considerarsi corretta. L’ARTICOLO CONTINUA QUI >>>

.

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.