DIFESA EUROPEA – GUERINI: “Con la conclusione dei lavori relativi alla Bussola Strategica, l’UE raggiunge un traguardo importante. È il primo passo verso l’Europa della Difesa. Ora è necessario implementarla.”

Roma, 22 mar 2022 – Dal portale difesa.it – Il Ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, ha partecipato l’altro giorno a Bruxelles, al Consiglio Affari Esteri e Difesa dell’Unione Europea, nell’ambito del quale è stata discussa e approvata la versione finale della “Bussola Strategica” in vista del Consiglio Europeo del 23 marzo. Si tratta di un documento innovativo, recante le linee guida della politica di sicurezza e difesa dell’Unione Europea. L’incontro, svoltosi alla presenza dell’Alto Rappresentante dell’UE per la Politica Estera e di Sicurezza, Josep Borrell, è stato inoltre occasione per approfondire gli sviluppi dell’aggressione russa all’Ucraina.

“Con la conclusione dei lavori della Bussola Strategica, l’Unione Europea raggiunge un traguardo importante. Stiamo rafforzando la capacità di difesa comune in un momento storico che lo richiede e che segna un autentico spartiacque in tema di sicurezza collettiva.” – Così il Ministro italiano della Difesa, Lorenzo Guerini, al termine dell’incontro con i colleghi della Difesa e degli Esteri dei Paesi UE, tenutosi presso la sede del Consiglio Europeo.

“L’adozione di un documento strategico forte e ambizioso conferma l’unità, la determinazione e la coesione dell’UE e invia un messaggio forte e inequivocabile.” – Ha proseguito il Ministro Guerini. “L’Italia considera la “Bussola Strategica” un primo passo verso l’Europa della Difesa. Un primo passo necessario per rinforzare il pilastro europeo della NATO”. L’APPROFONDIMENTO CONTINUA QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.