ASSOMILITARI / Reazione (e non) del Ministro Guerini a seguito delle presunte molestie/illeciti degli Alpini

Roma, 12 mag 2022 – RICEVIAMO DA ASSOMILITARI E PUBBLICHIAMO. I media nazionali, il Presidente dell’Associazione Nazionale Alpini Dott. Sebastiano FAVERO, ed anche il Ministro della Difesa On. Lorenzo GUERINI, in questi giorni hanno giustamente preso le distanze dalle presunte molestie perpetrate da vari Alpini nei confronti di centinaia di donne, durante l’ultima adunata nazionale svoltasi a Rimini.

In Particolare, il Ministro GUERINI dichiara: “I comportamenti raccontati da alcune donne sono gravissimi. Episodi che certamente andranno accertati dagli organi competenti, ma che non possono e non devono essere sottovalutati. Episodi, voglio ribadirlo con forza, che sarebbero all’opposto dei valori degli Alpini”.

Assomilitari loda e condivide le parole del Ministro. L’ARTICOLO COMPLETO CONTINUA SU ASSOMILITARI, CLICCA QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

One thought on “ASSOMILITARI / Reazione (e non) del Ministro Guerini a seguito delle presunte molestie/illeciti degli Alpini”

  1. Ma vorrei sapere cosa ci azzecca il ministro della Difesa e il ministero stesso su Associazioni di tipo privatistico e non di personale in Servizio ativo che non sono organismi di FFAA ma semplici associazioni come la Bocciofila, o associazioni culturali?
    Quindi non va mischiato sempre tutto e ognuno deve vedere solo le cose sue e di diretta responsabilita’ istituzionale. Alla fine una agglomerato di ex militari o in pensione o simpatizzanti vari non sono MILTARI ma civili quindi privati. e quindi il MINISTERO DELLA DIFESA NON CI AZZECCA NIENTE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.