ESERCITAZIONI MILITARI IN SARDEGNA: SEMPRE PIU’ TESI I RAPPORTI TRA LA DIFESA, LA CITTADINANZA E LE ISTITUZIONI LOCALI. Dal giornale l’Unione Sarda: Sbarco di “guerra” nel Porto di Cagliari. Aerei radar della Nato in volo sulle zone interne dell’Isola, Sardegna completamente circondata anche sul fronte aereo

Roma, 15 mag 2022 – Pubblichiamo un breve ritaglio di un articolo pubblicato dal Giornale UnioneSarda.it / Il faro sul Molo Sabaudo è in controluce quando all’orizzonte si staglia il cannone super rapido di prora del “Meteoro”, il primo pattugliatore dell’Armada Española a varcare il Porto vecchio di Cagliari. Non c’è brezza nelle acque piatte davanti a via Roma.

L’orizzonte è di “guerra”, ovunque lo traguardi. Dal molo di Levante a quello di Ponente il proscenio non lascia vie di mezzo. Cagliari, la capitale dell’Isola, è sotto assedio, nel vero senso della parola. Inutile contare le navi da guerra dispiegate in doppia fila, dal molo Ichnusa a quello di Rinascita.

Senza preavviso.

L’imponenza militare irrompe senza preavviso. L’ARTICOLO COMPLETO CONTINUA QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.