Il SIULM Carabinieri scrive al Comando Generale riguardo le procedure per i trasferimenti a “domanda”

Roma, 28 giu 2022 – CARABINIERI: SIULM Carabinieri GE.TRA.For. ANNO 2022. Il SIULM Carabinieri ha scritto al Comando Generale affinché vengano riviste le procedure che riguardano i trasferimenti a “domanda” attraverso la piattaforma Ge.Tra.for. per il personale effettivo ai reparti della forestale.

Purtroppo, probabilmente per carenza di personale, viene preclusa la possibilità di proporre richiesta di trasferimento a tutti i carabinieri forestali che prestano servizio in stazioni che contano meno di 4 (quattro) unità, inoltre è stata eliminata la formula del trasferimento con “preavviso”.

Il Segretario Nazionale Giuseppe RIFINO, facendo riferimento alle richieste degli iscritti al SIULM ha chiesto che vengano riviste le disposizioni e le procedure affinché ogni singolo carabiniere forestale e non, possa veder realizzata la giusta aspettativa di trasferimento in base all’anzianità di servizio nello stesso ente, proprio come già giustamente avviene per tutti gli altri carabinieri.

UNITEVI A NOI

SIULM-CARABINIERI

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.