Oltre 50mila morti tra i soldati russi nella guerra in Ucraina

Roma, 8 sett 2022 – Oltre 50mila morti tra i soldati russi nella guerra in Ucraina. Ammonterebbero a 50.610 le perdite fra le file russe dal giorno dell’attacco di Mosca all’Ucraina, lo scorso 24 febbraio. Lo rende noto il bollettino quotidiano dello Stato Maggiore delle Forze Armate ucraine, appena diffuso su Facebook, che riporta cifre che non è possibile verificare in modo indipendente.

Secondo il resoconto dei militari ucraini, a oggi le perdite russe sarebbero di circa 50.610 uomini, 2.097 carri armati, 4.520 mezzi corazzati, 1.194 sistemi d’artiglieria, 300 lanciarazzi multipli, 156 sistemi di difesa antiaerea. Stando al bollettino, che specifica che i dati sono in aggiornamento a causa degli intensi combattimenti, le forze russe avrebbero perso anche 237 aerei, 208 elicotteri, 3.320 autoveicoli, 15 unità navali e 880 droni. <<<FONTE>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.