UFFICIALE DELL’ESERCITO PERDE LA VITA IN UN INCIDENTE IN MOTO

Roma, 10 ott 2022 – Tragedia lungo la strada panoramica che costeggia il lago d’Iseo, in provincia di Bergamo, dove Stefano Varsi, 55enne cagliaritano ufficiale dell’Esercito, è morto in un terribile incidente mentre era bordo della sua moto.

A perdere la vita insieme a lui anche Michele Ferrecchia, 56 anni, originario di Monza.

Secondo le prime ricostruzioni, Varsi e Ferrecchia, che viaggiavano su due moto differenti, facevano parte della stessa comitiva di motociclisti. Uno dei due, per cause ancora al vaglio dei carabinieri, ha perso il controllo della sua moto Kmt ed è caduto. L’amico, che era dietro di lui, gli è finito addosso ed è rovinato a terra a sua volta. I due sono scivolati sull’asfalto ed hanno poi impattato contro un muretto e il guard-rail che delimitano la carreggiata.

Uno scontro tremendo, che non ha lasciato scampo né a uno né all’altro.

Varsi, ufficiale dell’esercito di stanza al Nato Rapid Deployable Corps di Solbiate Olona (Varese) e figlio dell’ex calciatore del Cagliari Rino Varsi, cresciuto nel capoluogo sardo in via dei Conversi viene ricordato dagli amici su Facebook come “straordinario ragazzo dal carattere eccezionalmente gioviale”. <<<FONTE>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.