Gare nella sanità pubblica per 17 milioni di euro, arrestato maresciallo dei NAS

Roma, 24 ott 2022 – Una lotta senza esclusione di colpi per accaparrarsi una fetta degli appalti milionari nella sanità. “Strategie della tensione”, “terrorismo”, mezze frasi, avvertimenti, pressioni più o meno pesanti, pizzini, ma anche una bella cassata  per “addolcire” chi avrebbe potuto garantire di vincere una gara.

E perché non affidarsi – per essere più convincenti – anche a un maresciallo del Nas dei carabinieri, finito agli arresti domiciliari nell’ambito del secondo capitolo dell’inchiesta “Sorella Sanità” della guardia di finanza.  E’ proprio questo che, secondo la Procura…..

CONTINUA A LEGGERE>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.