Mattarella: “Sostegno senza riserve all’Ucraina”. Ed elogia le Forze armate

Roma, 4 nov 2022 – da ILTEMPO.IT – La posizione dell’Italia è una. Ed è chiara. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella torna a parlare della guerra in Ucraina e dell’invasione russa. La sua posizione è in piena sintonia con quella del governo presieduto da Giorgia Meloni. “Non possiamo arrenderci a questa deriva”, scatenata dall’aggressione Russia all’Ucraina, dice il capo dello Stato durante la cerimonia al Quirinale per la consegna delle decorazioni dell’ordine militare d’Italia. “Da qui il sostegno senza riserve a Kiev”, aggiunge.

“L’odierna cerimonia si tiene in un contesto internazionale gravido di preoccupazioni. La guerra scatenata dalla Federazione Russa contro l’Ucraina sta riportando indietro di un secolo l’orologio della storia – spiega Mattarella – La Repubblica, con i Paesi democratici con cui si è alleata per costruire un ordine internazionale più equo e inclusivo, ha testimoniato fermamente, con la sua politica estera, la vocazione di pace, in coordinamento con le Nazioni Unite e con le iniziative dell’Unione europea e della Nato. Nello svolgimento di questa politica le
Forze armate hanno svolto un ruolo rilevante”. Proprio domani, 4 novembre, si celebra il Giorno dell’Unità Nazionale e la Giornata delle Forze armate, L’ARTICOLO COMPLETO LO TROVI QUI >>>

.

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.