USMIA: SCHEMA DLGS SU CONTRATTAZIONE FORZE ARMATE

Roma, 15 nov 2022 – Cogliamo favorevolmente l’approvazione del decreto lgs che introduce le disposizioni di adeguamento delle procedure di contrattazione per il personale delle forze armate e delle forze di polizia a ordinamento militare.

Questa approvazione con la relativa istituzione dell’area negoziale per i dirigenti è attesa da tempo da questa organizzazione ed è un altro tassello che pone l’obbiettivo di raggiungere quella operatività sindacale auspicata che permetterà di essere al passo con i tempi.

Per l’usmia, che osserva costantemente l’operato del Governo, sono significative le dichiarazioni, gli incontri del ministro, il prosieguo delle attività legislative che in futuro permetteranno di rendere efficace lo strumento delle associazioni militari professionali a carattere sindacali.

Appunto perciò l’usmia in questa fase transitoria ha posto in essere tutte le azioni, le risorse specialistiche e professionisti affinché’ sia per il governo un autorevole punto di riferimento e per il personale che rappresenterà sia un efficace strumento che possa coglie le proprie istanze, offrire servizi e valorizzare le risorse umane professionisti, eccellenze delle Forze Armate e delle Forze d Polizia a ordinamento militare.

Siamo pronti per questa sfida e per costruire insieme un futuro in cui uomini e donne possano essere motivati di far parte di un sistema innovativo per la difesa e la sicurezza efficacia del nostro paese.

Roma 11 novembre 2022

SEGRETERIA GENERALE

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

3 thoughts on “USMIA: SCHEMA DLGS SU CONTRATTAZIONE FORZE ARMATE”

  1. Burocrazia su burocrazia che chiama altra burocrazia. Niente altro. Tutta scenografia…….tutto fumo…

  2. Area negoziale ….per i dirigenti???
    Evidentemente non mi è chiaro l’articolo: si riferisce al personale contrattualizzato….o come al solito ai dirigenti??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.