NOIPA, RESO NOTO L’IMPORTO STIPENDIO DEL MESE DI MARZO 2024

Roma, 28 feb 2024 – Sul portale web di NOIPA – area riservata – e’ consultabile l’importo dello stipendio relativo al mese di marzo 2023.

Dall’importo sembrerebbe esserci qualche novita’, probabilmente legato alla rimodulazione dell’irpef prevista dalla nuova legge fiscale..

Poi si ricorda che dal mese di marzo riprendono le ritenute irpef comunali e regionali, che dureranno per nove mesi, fino allo stipendio di novembre 2024 compreso.

Forzearmate.eu non ti chiederà mai un contributo o abbonamenti per leggere tutti i nostri contenuti, se di tuo gradimento desideriamo solo che torni a visitarci.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

8 thoughts on “NOIPA, RESO NOTO L’IMPORTO STIPENDIO DEL MESE DI MARZO 2024”

  1. Ma questo cedolino a chi appartiene, ad un docente delle superiori o ad un collega che sta per andare in pensione? Nonostante le vostre dichiarazioni il mio cedolino e’ sempre uguale e totalmente diverso da quello sopra riportato. Nonostante i miei 30 anni di servizio lungi da quello da voi indicato.Forse è per questo che le persone pensano che noi insegnanti percepiamo stipendi “eccellenti”.

  2. Tenga conto che questo stipendio e’ di un appartenente al ruolo marescialli – categoria oggi assunta con laurea breve triennale e ha 42 anni di servizio effettivo compiuti.. arruolato nell’anno 1982.

  3. Indennita’ di comando come capo sezione + forse qualche arretrato irpef di gennaio febbraio 2024. bisogna attendere il cedolino pdf. ma sono cose di dettaglio.

  4. Io 1° Lgt. Da quest’anno prendo ass. f. 32 anni di servizio, non faccio servizi, non faccio straordinari, no cfi… gennaio, febbraio e marzo ho preso di meno…ma di che cosa vogliamo parlare…

  5. Parliamo di cento euro che vanno e vengono quando i nostri stipendi dovrebbero essere aumentati di almeno mille a dir poco. Machi volete prendere in giro? Qui si fa la fame, indipendentemente dalle categorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *