Tutte le sfide per l’Italia nel Mediterraneo allargato. L’analisi del prof. Beccaro

Roma, 4 ago 2021 – Nei giorni scorsi il Copasir ha ascoltato il ministro della Difesa Lorenzo Guerini per meglio delineare i principali ambiti di interesse nazionale e di sicurezza per l’Italia. I temi toccati vanno dalle minacce cyber alle aree geopolitiche più instabili e di maggiore interesse per Roma. Uno dei temi toccati in quella riunione è quello del cosiddetto Mediterraneo allargata, un’area geopolitica la cui precisa definizione geografica è difficile da indicare, ma che include: il Nord Africa con tutte le problematiche relative alla stabilità del Sahel a Sud; il Medio Oriente che a sua volta ingloba le dinamiche politiche conflittuali ed economiche del Golfo Persico fino all’Afghanistan. Non va poi inoltre dimentica come, in questa vasta regione, operino in modo anche diretto e profondo potenze esterne come la Russia e la Cina.

CONTINUA A LEGGERE FORMICHE.NET>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.