SMD: aspetti di interesse generale sul green pass per il Comparto Difesa

Roma, 18 ago 2021 – UN GREEN PASS ORMAI RESO OBBLIGATORIO PER MOLTE COSE. Per il personale della Difesa si tratta di un doppio utilizzo, dato che sono molte le attivita’ svolte in ambito lavorativo/Difesa in analogia al mondo civile esterno (un paspartu’ quindi per utilizzare con piu’ facilita’ le mense al chiuso, gli Organismi di Protezione Sociale OPS, le piscine al chiuso, le palestre al chiuso, o vari musei delle FF.AA., e per i concorsi vari e tante altre cose ancora.

E’ d’obbligo chiedersi pero’: quanto durera’ questo obbligo di green pass? Non poche sono le lamentele e richieste di annullamento. Ma toglierlo soltanto al personale delle FF.AA. e FF.PP. significa creare altre disparita’ di trattamento con i lavoratori del mondo sociale e civile esterno. Si perche’ se valgono per noi i discorsi che girano: a mensa separati, poi al lavoro vicini gomito a gomito; cosa questa che vale per tutti i lavoratori (la differenza va trovata sul fatto che a mensa siamo senza mascherina e quindi a maggiore rischio di infettarsi, mentre si lavora invece stesso ufficio, stessa pattuglia, ecc., e’ obbligatorio non togliere mai la mascherina – che aiuta maggiormente a prevenire l’infezione – e ove possibile tenere sempre il distanziamento piu’ largo possibile). Quindi un provvedimento di annullamento solo per il comparto difesa e sicurezza creerebbe ulteriori malumori con gli altri lavoratori e sindacati del mondo civile evidenziando privilegi che non ci spettano. O tutti o nessuno.

Un uso del green pass che per il Comparto lo spiega meglio SMD-TF COVID-19 con una lettera del 12/8/2021. Ma vediamo direttamente leggendo al lettera del 12/8 sull’impiego nell’ambito Difesa del green pass, in special modo al punto 3 della lettera in questione

l.d.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.