L’esercito peggio della scuola: immune solo uno su due

Roma, 2 sett 2021 – Differenze tra i vari Corpi: più avanti i Carabinieri, seguono l’Aeronautica e la Marina.

I poliziotti non sono gli unici a snobbare, per il 20%, gli hub vaccinali. Anche i militari italiani, Esercito, Marina, Aeronautica, Carabinieri, in fatto di numeri, si allineano ai membri della polizia di Stato. Scorrendo tabelle riservate a loro dedicate, infatti, si scopre che più di due componenti dell’Esercito su dieci non si sono ancora neppure accostati ad un hub vaccinale. E molti di loro sono ancora alla prima dose. Per la precisione, attualmente il 78,8% dell’intero personale ha effettuato prima o entrambe le dosi.

La percentuale va ovviamente spezzettata e ci sono differenze nei quattro corpi dei militari che superano complessivamente i 282mila addetti. Prendiamo l’Esercito, di cui si contano poco meno di 100mila uomini. Qui solo il 53% ha completato il ciclo vaccinale, cioè una doppia dose. Il 16% invece ne ha fatta una sola. In totale siamo al 69%, addirittura inferiore al numero dei vaccinati a livello nazionale che ormai sfiora il 70%.

Eppure lo stesso generale Figliuolo, in qualità di commissario straordinario anti Covid, vaccinandosi in un hub in tuta mimetica, avrebbe dovuto dare il buon esempio ai suoi sottoposti. Invece i militari sono uomini come gli altri, con paure e reticenze. Più rigorosi gli uomini dell’Aeronautica. Quasi 8 su 10 sono completamente immunizzati, solo uno sparuto 3% ha fatto una sola dose e alla fine la copertura del Corpo si attesta all’81,3%. Analoga situazione nella Marina……

CONTINUA A LEGGERE GIORNALE.IT>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.