A Sora (FR), Sabaudia (LT) e Roma si sono svolti i primi “open day” in favore degli aspiranti VFP1 del 1° Blocco 2021

Roma, 2 sett 2021 – ​Si è svolto nei giorni scorsi, presso il 41° Reggimento IMINT “Cordenons” di Sora (FR), il 6° Reggimento Genio Pionieri di Roma e il 17° reggimento “Sforzesca” di Sabaudia (LT), tutti reparti inquadrati nelle Forze Operative Terrestri di Supporto, un open day in favore dei candidati VFP1 residenti nella regione Lazio ed inseriti nelle aliquote del 1° blocco 2021.

A Sora (FR), il personale affluito nella caserma “S. Simoni” è stato accolto dal Comandante del 41° Reggimento IMINT “Cordenons”, Colonnello Giacomo Massa il quale, dopo il saluto di benvenuto da parte di tutto il personale del Reggimento, ha stimolato i giovani visitatori a cogliere l’occasione di interagire col personale militare del reparto per condividerne le esperienze, al fine di consolidare e perseguire le intenzioni manifestate con l’adesione al bando di reclutamento.

Le attività sono poi proseguite con un briefing illustrativo della storia dell’unità e delle operazioni nazionali e internazionali alle quali ha partecipato, a cui è seguita la proiezione di video promozionali. Molto interesse ha suscitato la mostra statica di armi, mezzi e sistemi peculiari impiegati dal reparto, con particolare riferimento agli Aerei a Pilotaggio Remoto (A.P.R.), le cui caratteristiche e modalità di impiego in operazioni sono state oggetto di numerose domande. L’attività si è conclusa con un giro all’interno della caserma “S. Simoni” che ha permesso ai giovani aspiranti soldati di visitare i luoghi più significativi dell’infrastruttura.

Gli aspiranti VFP1 della città di Roma si sono recati invece presso la caserma “F. Bazzani”, sede del 6° Reggimento Genio Pionieri dove, dopo un briefing iniziale sulle potenzialità esprimibili dal Reparto, hanno visitato una mostra statica organizzata per l’evento, per prendere visione e toccare con mano i mezzi del Genio in dotazione al 6°.

A Sabaudia (LT), 27 candidati del 1° blocco 2021 sono stati accolti alla caserma “Santa Barbara”, sede del Comando Artiglieria Controaerei dell’Esercito, dal personale qualificato Info Team del 17° reggimento “Sforzesca” e del Gruppo Addestrativo il quale ha provveduto, con una serie di briefing illustrativi, a fornire tutte le indicazioni essenziali per chi ha intenzione di intraprendere la carriera militare, riportando la propria esperienza diretta e guidando i giovani aspiranti in un tour presso le aree logistiche ed addestrative dell’infrastruttura.

Durante la visita sono state presentate le capacità della specialità Controaerei dell’Esercito e illustrati i sistemi d’arma a corta e cortissima portata Stinger e Skyguard, il moderno missile terra-aria SAMP/T e i sistemi di difesa contro micro e mini velivoli a pilotaggio remoto (C-UAS). Inoltre, il personale del 17° ha dato dimostrazione pratica alla torre di ardimento delle abilità dei propri soldati nell’effettuare discese veloci da aeromobili con tecnica fast-rope e corda doppia (rappelling) mentre, presso il centro simulazioni (PATO), è stata presentata una tipica sequenza di lancio durante l’intervento a fuoco del missile spalleggiabile Stinger.

Anche il Comandante dell’Artiglieria Controaerei, Generale di Brigata Fabrizio Argiolas, ha voluto dare il benvenuto ai giovani aspiranti, sottolineando come attività di questo genere siano essenziali per promuovere il ricambio generazionale e la formazione professionale di nuovi soldati, esaltare valori propri dell’Esercito come lealtà e spirito di corpo e dare vita a forti legami che rimarranno indissolubili negli anni.

Tali attività promozionali, svolte nel pieno rispetto delle misure di contenimento contro la diffusione del CoVID19 e coordinate dal Comando Militare della Capitale, hanno lo scopo di fornire agli aspiranti soldati provenienti da tutto il Lazio e in procinto di effettuare le fasi finali del concorso, un orientamento concreto e tangibile sulla “vita di caserma”, sulle attività dell’Esercito sia in Patria sia fuori dal territorio nazionale e sulle opportunità professionali, formative e lavorative offerte dalla Forza Armata, attraverso un suggestivo percorso di storia, tradizioni ed innovazione tecnologica (esercito.difesa.it).

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.