AERONAUTICA MILITARE – F35: LA DIFESA CONFERMA L’ACQUISTO DI ALTRI AEREI

Roma, 15 sett 2021 – Il ministero della Difesa nel Dpp, il Documento programmatico pluriennale reso pubblico nei giorni scorsi, segnala l’avvio dell’acquisizione di una nuova tranche di caccia F-35, il velivolo costruito dalla statunitense Lockheed Martin.

Lo scrive la rivista specializzata Rid nell’ultimo numero. Con la nuova tranche, composta da 35 velivoli, saliranno a 90 esemplari gli F-35 in dotazione alle Forze armate italiane per un costo complessivo di 7 miliardi spalmato fino al 2031.

La nuova tranche si aggiunge a quella denominata ‘fase 1’ (28 caccia) e alla ‘fase 2A’ (altri 27 velivoli).

Secondo il sito Analisidifesa.it, sul programma F-35 (che rimane il piu’ ‘pesante’ in termini di impegno finanziario per la Difesa), oltre allo stanziamento di 1.253,4 milioni sul 2021, si evidenzia l’anticipo di risorse sul prossimo anno dal 2023: in questo modo, nel 2022 si raggiungeranno i 2.008,8 milioni di stanziamento totale (FONTE>>>>>).

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.