SICUREZZA: TISSONE (SILP CGIL), ‘POLIZIOTTI DA 1000 GIORNI SENZA CONTRATTO’. Stesso problema per militari, carabinieri ecc..

Roma, 28 set 2021 – (Adnkronos). Con rinnovo contratto nuove norme per migliorare diritti lavoratori’. La trattativa sul rinnovo del contratto delle forze di polizia sta andando avanti. ”Noi crediamo che questo contratto debba essere caratterizzato da modifiche sostanziali degli aspetti normativi e pensiamo che si possa discutere in tempi accettabili per migliorare le condizioni di lavoro del nostro personale sul piano dei diritti – aggiunge Tissone – Ad oggi abbiamo avuto alcuni incontri preliminari con il governo per discutere gli aspetti normativi, che nel pubblico impiego già esistono ma che per il comparto sicurezza ancora non ci sono. Penso ai congedi per la genitorialità, ai congedi per le vittime di violenza, alle ferie solidali. Stiamo discutendo con il ministero della Funzione pubblica per cercare di estendere quei diritti che altri lavoratori del pubblico impiego già hanno e noi ancora non abbiamo.

Questo perché da oltre 15 anni nel comparto sicurezza-difesa non c’è mai stato modo di mettere mano a una revisione dell’impianto normativo”. ”E’ chiaro che poi all’interno di questo aspetto normativo dobbiamo cercare di dare soluzione anche al problema della previdenza complementare in particolare per i più giovani che, essendo totalmente nel sistema contributivo, rischiano di avere nel futuro una pensione non dignitosa – sottolinea – Un altro aspetto importante è quello della tutela legale: pensiamo in particolar modo a una tutela sul piano della responsabilità civile in modo che lo Stato si faccia carico dei costi in caso di vertenze che riguardano il risarcimento di danni”.

Inoltre, spiega Tissone, ”siamo favorevoli ad aprire una discussione anche sul piano della rappresentatività e della rappresentanza sindacale che sia in linea anche con quanto avviene oggi nel pubblico impiego”. (Sod/Adnkronos) ISSN

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.