Militare diffama soldatessa con foto intime, rinviato a giudizio

Roma, 29 sett 2021 – Un militare è stato rinviato a giudizio per diffamazione e sostituzione di persona. L’uomo, avrebbe diffuso via chat il messaggio riguardante una soldatessa che avrebbe ricevuto un encomio di servizio – fatto realmente accaduto – abbinato a all’immagine di una persona omonima in abbigliamento intimo. Le centinaia di destinatari del messaggio hanno pensato che si trattasse della soldatessa, ma in realtà si trattava di un’altra donna.

Così la vittima ha sporto denuncia a inizio 2021 e sotto il coordinamento della Procura di Cagliari, il personale della sezione di P.G. aliquota polizia locale, con il supporto tecnico investigativo del laboratorio informatico distrettuale della Procura, è riuscito ad individuare il militare, compagno d’armi della soldatessa, presunto autore dei fatti (FONTE>>>>>).

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

One thought on “Militare diffama soldatessa con foto intime, rinviato a giudizio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.