Carabiniera salva dal suicidio una mamma di tre figli

foto: yougonews.com

Roma, 5 ott 2021 – L’intervista di Fanpage.it a Martina Pigliapoco, la carabiniera che questa mattina ha evitato che una donna si buttasse nel vuoto, da un ponte tibetano, in provincia di Belluno. “Sono stati momenti difficili, sul filo del rasoio tra la salvezza e il vuoto. Poi ci siamo abbracciate e abbiamo pianto insieme. Un’emozione immensa”.

Martina Pigliapoco ha 25 anni e oggi è l’eroe del giorno. Nella mattina del 4 ottobre 2021 ha salvato una donna che voleva lanciarsi, a causa di problemi economici, da un ponte tibetano in provincia di Belluno. Raggiunta telefonicamente da Fanpage.it, ha raccontato questo difficile salvataggio: “È stata un’emozione immensa e una grande soddisfazione sapere di aver salvato una persona in un momento così difficile”.

Cosa è successo questa mattina al ponte tibetano di Perarolo?

Con un collega eravamo in zona Pieve di Cadore e dalla centrale operativa ci hanno avvisato che dei passanti hanno segnalato che una donna aveva scavalcato un ponte tibetano. Stava per buttarsi nel vuoto. Siamo corsi sul posto e abbiamo visto da lontano che la donna era davvero in pericolo. Poi, sul ponte sono salita solo io.

Che cosa ti ha detto la signora appena ti ha visto?

CONTINUA A LEGGERE FANPAGE.IT>>>>>

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.