Usa, Pentagono impone a lavoratori civili di vaccinarsi entro 22 novembre. IN ITALIA E’ OBBLIGATORIO PER I SOLI SANITARI. PER GLI ALTRI LAVORATORI E’ ANCORA FACOLTATIVO.

Roma, 5 ott 2021 – VA MEGLIO IN ITALIA CHE C’E’ LIBERTA’ DI SCELTA TRA VACCINO O TAMPONE. NEGLI STATI UNITI, PRIMA LO OBBLIGANO PER TUTTI I MILITARI, E ORA IL PENTAGONO LO IMPONE ANCHE A TUTTI I DIPENDENTI CIVILI, SENZA SE E SENZA MA.

SI RIPORTA L’ARTICOLO DI OGGI DI TGCOM.24.MEDIASET
Il Pentagono impone il vaccino anti-Covid per i lavoratori civili. La nuova disposizione afferma che tutti i lavoratori civili che lavorano per il Dipartimento della Difesa devono essere completamente vaccinati entro il 22 novembre. Il Pentagono all’inizio di quest’anno ha richiesto a tutti i membri delle forze armate di vaccinarsi. (Fonte: tgcom24.mediaset.it)

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.