A breve nuovi robot da guerra – un singolo operatore potrà controllare fino a 250 droni, volanti e non.

Roma, 12 ott 2021 – DAL SITO LINDIPENDENTE.ONLINE – La Defense Advanced Research Projects Agency, meglio nota come DARPA, è la branca del Pentagono dedicata alla ricerca e sviluppo, un organo di cui non si parla mai abbastanza, ma i cui laboratori sfornano costantemente nuovi approcci alla tecnologia capaci di rivoluzionare il mondo. Se non ci credete, vi basti sapere che la DARPA ha avuto una parte di spicco nella creazione di internet.

Proprio i tecnici di questa sezione si stanno lanciando a piene risorse nella progettazione di mezzi automatizzati e in plotoni di robot da spionaggio, una direzione che il Governo statunitense ritiene essenziale per contrastare gli sforzi avversari, lodando ogni sforzo in tal senso al pari di un “imperativo morale”. Non per nulla è notizia di questi giorni che nel mese di novembre Fort Campbell, Kentucky, ospiterà una dimostrazione del programma OFFensive Swarm-Enabled Tactics (OFFSET), programma che mira ad assicurarsi che un singolo operatore possa controllare fino a 250 droni, volanti e non…..

CONTINUA A LEGGERE LINDIPENDENTE.ONLINE>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.