AERONAUTICA MILITARE – Nuovi F-35 al loro primo volo

Roma, 18 ott 2021 – La settimana appena conclusasi ha visto due ulteriori F-35A uscire di fabbrica presso la F.A.C.O. di Cameri (Final Assembly & Check-Out), co-gestita da Lockheed Martin e Leonardo per conto della Difesa italiana.

Il 12 ottobre scorso ha compiuto il primo volo un F-35A destinato all’Aeronautica Militare, il 15° prodotto (AL-15) e appartenente al Lotto di Produzione a Basso Rateo 13 (LRIP 13), serializzato 32-16. Ricordiamo che sono 60 gli aerei F-35A a decollo convenzionale ordinati dal Ministero della Difesa per l’Aeronautica Militare, oltre a 30 F-35B a decollo corto ed atterraggio verticale destinati sia all’Aeronautica Militare che alla Marina Militare per un totale di 90 macchine, quantità tagliata nel 2021 dalle iniziali 131 macchine previste.

Il Programma procede in linea con gli indirizzi operativi e gli impegni di Governo riguardo alla Fase 1 ed alla Fase 2A indicati nel DPP 2020- 2022. Gli oneri della Fase 1 (fabbisogno complessivo di 7.056 M€) soddisfano le esigenze di: acquisizione dei primi 28 velivoli, dei relativi motori, equipaggiamenti, spese iniziali per retrofit, supporto logistico fino al 2022, realizzazione dello stabilimento di Cameri e relativa assistenza tecnica, predisposizione dei siti nazionali (Amendola, Ghedi, Nave Cavour).

CONTINUA A LEGGERE aviation-report.com>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.