RIFORMA IRPEF LAVORATORI: un alleggerimento delle tasse sulla busta paga. LAVORI IN CORSO.

Roma, 19 ott 2021 – E’ DA QUALCHE DECENNIO CHE CHI LAVORA ATTENDE LA RIFORMA DELL’IRPEF RIDUCENDO IL CUNEO FISCALE SULLA BUSTA PAGA. Sara’ questa la volta buona? Si sta lavorando sulla riduzione del salto d’aliquota dal 27 al 38%; primi destinatari dell’intervento sarebbero quindi i 7 milioni di italiani, in larghissima parte lavoratori dipendenti o pensionati, che denunciano un reddito annuo fra i 28mila e i 55mila euro.

La discussione sul cuneo fiscale. DA IL SOLE24ORE.COM

Anche se per l’articolato potrebbe rivelarsi necessario qualche giorno in più, saranno le tabelle del Dpb a offrire la radiografia dei pesi assegnati alle diverse componenti della manovra. Al capitolo dedicato al cuneo fiscale dovrebbero arrivare 8-9 miliardi, ma nel governo la discussione è accesa su come utilizzarli. Al punto che sul tavolo domina l’ipotesi di costruire in legge di bilancio un fondo destinato alla riduzione della pressione fiscale, da attivare poi con successive misure attuative come accaduto in questi anni per reddito di cittadinanza, Quota 100 e bonus 100 euro.

In ogni caso il confronto sulla destinazione finale delle risorse è già aperto. Nel governo prende quota l’idea di concentrare i fondi sul taglio dell’Irpef, in un anticipo della riforma fiscale che si concentrerebbe in particolare sulla riduzione del salto d’aliquota dal 27 al 38%; primi destinatari dell’intervento sarebbero quindi i 7 milioni di italiani, in larghissima parte lavoratori dipendenti o pensionati, che denunciano un reddito annuo fra i 28mila e i 55mila euro. L’ARTICOLO COMPLETO LO TROVI QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.