FIRMA RINNOVO CONTRATTO LAVORO MILITARI E POLIZIA: ormai siamo alle battute finali. Forse la firma sara’ apposta la prossima settimana. ALL’INTERNO L’INTERVENTO AUDIO/VIDEO DI ANTONELLO CIAVARELLI – delegato M.M. GUARDIA Costiera – DURANTE L’INCONTRO DEL 23.11.2021

Roma, 25 nov 2021 – Procedono a ritmi serrati presso il Ministero della Funzione Pubblica gli incontri tra parti sociali (Sindacati di Polizia e Cocer) e il Governo rappresentato dei vertici delle amministrazioni. Ormai in via conclusiva (si parla di una possibile firma anche la prossima settimana), si ha certezza che le risorse verranno divise in 80% su assegni fissi e continuativi e il 20% sulle indennità accessorie.

In questo ambito sono stati privilegiati gli operativi, ma al contempo si sta cercando di dare attenzione anche alle qualifiche apicali nonché ai logistici.

Di seguito l’intervento del   Antonello Ciavarelli lo scorso 23/11/2021.

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

7 thoughts on “FIRMA RINNOVO CONTRATTO LAVORO MILITARI E POLIZIA: ormai siamo alle battute finali. Forse la firma sara’ apposta la prossima settimana. ALL’INTERNO L’INTERVENTO AUDIO/VIDEO DI ANTONELLO CIAVARELLI – delegato M.M. GUARDIA Costiera – DURANTE L’INCONTRO DEL 23.11.2021”

  1. Egregio collega,
    vedo con sgomento che presenta con soddisfazione un rinnovo contrattuale (già scaduto al 31/12/2021) ove gli importi pavoneggiati sono delle mere chimere, dobbiamo capire che le briciole che magnanimità ci donano sono quasi tutte assorbite dall’indennità di vacanza contrattuale.
    Forse riusciamo, come tutte le volte, ad avere per tutto l’anno 2021 un incremento mensile effettivo di €20.
    Mentre, le persone che lei ringrazia (Dirigenti già dal grado di Capitano di Corvetta!!!) tutti gli anni percepiscono un incremento ISTAT da capogiro su tutte le voci stipendiali compreso Indennità Integrativa Speciale (ex scala mobile) anno 2021 4,85%.
    Il divario economico tra il ruolo Marescialli e quello Ufficiali e spaventoso e intellettualmente incomprensibile.
    L’indennità Pensionabile (Indennità di P.G.) è stata arbitrariamente sganciata dalle tabelle dei colleghi delle forze di polizia.
    Non continuo per non annoiare i lettori.
    È opportuno che lei riveda drasticamente la sua euforia.
    Un saluto
    Matteo PASTORE

  2. L’ultimo contratto (2016-18) se non sbaglio non l’avete firmato, adesso gioite per la firma di un contratto tanto atteso (2019-21) che ha raggiunto un record assoluto, più di 1059 giorni trascorsi ad oggi dalla sua scadenza naturale, ma l’irricevibile e che non si discosta da quello precedente, una autentica fotocopia del passato e sicuramente una riproduzione uguale a quella che sarà il prossimo. Una grande conquista da parte della rappresentanza…

  3. …manca soltanto che si dia da se’ una pacca sulla spalla di autocompiacimento, per non parlare poi del desiderio espresso di un incontro con i vertici e il ministro, a conclusione di un percorso che ha contato ad un risultato “fantasmagorico”…poche decine di euro al mese, neanche un carrello della spesa settimane, meno che un pieno di carburante, ma la “forfettaria” resta in piedi.
    Non riesco ad immaginare di quali successi ci sia da auto celebrarsi, la prima e più grave sconfitta per sottufficiali e graduati, grazie a questi “Signori”, è la perdita della dignità, è far vedere a politici e alti gradi, che migliaia di militari possono essere tenuti buoni con un panino con la mortadella e una birretta fresca.
    Spero troviate il coraggio di farvi un giro per le basi, ne sono fiducioso’ visto che può essere l’ occasione per numerose giornate di forfettaria.
    Venite a sentire quanto vi siamo grati!

  4. Carissimo collega, vorresti spiegarci di quale fantastico risultato stai parlando? Forse che ogni tre anni di contratto ne perdiamo due? Che in divisa sembriamo la pubblicità della negroni per effetto delle stellette gratis? Che il grado direttivo non ha ottenuto nulla? Che per quanto riguarda l’indennità di PG non si è ottenuta alcuna risposta? Oppure perchè l’euforia deriva dalla pacca sulla spalla e la promessa di un ulteriore proroga delle rappresentanze, ovviamente forfettaria compresa? E’ offensivo per tutti noi sentire che la contrattazione che avete portato avanti ha dato buoni frutti. Non vedo nulla di nuovo, se non il solito appiattimento verso il basso degli stipendi del ruolo Marescialli. Ed è ancora di più umiliante l’importo dell’assegno funzionale dei 32 anni. Avete fatto ancora il gioco dei signori Dirigenti mettendo il 20% sulle accessorie di cui usufruiscono (straordinario) anche e quasi esclusivamente loro. Non ricordo alcun effetto economico/beneficio di tutti quando vengono sottoscritti i contratti dei Dirigenti, mentre noi, ovviamente, siamo generosi. Cambiate mestiere e scollatevi dalle poltrone, forse vi renderete conto che la realtà è diversa e che la massa è lontana da voi.

  5. Ennesima tornata contrattuale ,che genera un malcontento diffuso “della base” sulla falsariga dei precedenti.il tutto condito, dal trionfante risultato portato a casa dopo tre anni .che dire…..in realtà siamo noi che foraggiamo diversi carrozzoni.laddove qualsiasi compagine governativa informa del già fatto,scomodando il termine concertazione del niente,giusto per riempire sedie.con risorse”esigue” già postate da diverso tempo…….

  6. Non c’è nulla da gioire!!!!!
    Alla fine tra taglio del cuneo fiscale ridotto di importo e nuovo assegno unico andrà bene se saremo in pari.
    Inoltre rimane quella vergogna dello straordinario di navigazione ad 1/3 .
    Straordinari se li fottono tutti loro………..
    A noi Sottufficiali non rimane nulla.
    Visto che i signori sono dirigenti facessero come il pubblico impiego dove un dirigente non può percepire lo straordinario.
    Saluti.

  7. Cari rappresentanti, oggi con i prezzi al consumo che stanno rapidamente salendo e in presenza di una “inflazione galoppante”, il nostro potere di acquisto – a breve sarò eroso con una riduzione dei consumi e voi cosa fate, dividente i pochi spiccioli tra stipendi e accessori, quindi favorendo sempre chi sta già bene e in alto, ottima stima….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.