CONTRATTO LAVORO: “pacchetto specificità”… e obbligo vaccinale. Lettera al Ministro dell’Interno e al Capo della Polizia

Roma, 3 dic 2021 – Dal Sindacato di Polizia COISP – Preg.mi Signor Ministro e Signor Capo della Polizia, le trattative per il rinnovo del Contratto di Lavoro dei Poliziotti stanno procedendo esclusivamente in sede tecnica quando è assolutamente necessaria, e nelle varie riunioni è stato più volte da noi chiesto, la presenza anche dei competenti Sigg. Ministri quale presenza “politica” che valutino la necessità di eventuali ulteriori risorse economiche, che a parer nostro sono indispensabili, e si facciano garanti del loro reperimento anche per la determinazione di quelle misure che dovevano essere riconosciute nel cosiddetto “pacchetto specificità” ma delle quali non vi è ad oggi alcun riscontro.

Se da una parte, difatti, il testo della Legge di Bilancio 2022 in discussione presso il Senato della Repubblica, riconosce l’applicazione dell’art. 54 d.P.R. 1092/1973 nei confronti del personale delle Forze di polizia ad ordinamento civile e prevede la creazione di un fondo… LA LETTERA COMPLETA CONTINUA QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.