OBBLIGO VACCINALE PER I MILITARI DELLE TRE FORZE ARMATE. Diramate le prime disposizioni

Roma, 3 dic 2021 – MILITARI TUTTI VACCINATI. Dal 15 dicembre 2021 per lavorare e’ necessaria la vaccinazione; non basta piu’ il green pass da tampone. Pertanto chi non e’ vaccinato e’ bene che si prenoti al piu’ presto presso un centro vaccinale pubblico delle ASL, oppure puo’ usufruire anche delle vaccinazioni eseguite presso una struttura militare. Pena la sospensione dal servizio senza alcun assegno.

Con questo passaggio di Legge il Governo ha imposto l’obbligo vaccinale anche per tutti i militari. Un percorso che ha visto molti militari VAX e NO-VAX da Covid-19 dividersi su: mense separate e all’aperto, obbligo green pass a pagamento per lavorare, vaccini non obbligatori e ora obbligo vaccinale gratuito. Un chiacchiericcio generalizzato e senza fondamento scientifico che ha tenuto banco per mesi all’interno delle caserme, tra chi era a favore e vaccinato e chi proprio non avrebbe voluto vaccinarsi mai contro il covid. Ora tutto cambia e cala il sipario!

s.d.


 

 

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

2 thoughts on “OBBLIGO VACCINALE PER I MILITARI DELLE TRE FORZE ARMATE. Diramate le prime disposizioni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.