Lunedi 6/12 entra in servizio il SUPER GREEN PASS. Siamo pronti all’obbligo vaccinale? Meglio non perdere tempo per non perdere qualche giorno di stipendio e anzianita’ di servizio

Roma, 5 dic 2021 – IL SUPER GREEN PASS PER ORA RIMARRA’ IN VIGORE DAL 6 DICEMBRE AL 15 GENNAIO 2022. Introdotto per salvaguardare le prossime feste dagli assembramenti e spingere ulteriormente i no-vax da covid-19 a vaccinarsi. Cosa si puo’ fare o non fare e’ indicato sull’immagine in evidenza e spiegato bene nell’articolo di Repubblica che segue.

OBBLIGO VACCINALE PER MILITARI, POLIZIOTTI E VIGILI DEL FUOCO.
A far data dal 15/12/2021 sara’ obbligatorio vaccinarsi. Nessuna deroga. La norma e’ contenuta nella legge istitutiva. A chi non sara’ vaccinato o guarito dal covid (certificato) gli sara’ precluso l’accesso al consueto posto di lavoro. E se non si mette in regola entro pochi giorni sara’ sospeso dal servizio.

QUINDI COSA FARE PER NON TROVARSI IMPREPARATI R RIMANERE FUORI DALLA CASERMA?
Escludendo che uno si voglia fare sospendere dal servizio senza assegni, e’ bene prenotare subito un posto all’HUB vaccinale piu’ vicino disponibile, tenendo conto che la disponibilita’ potrebbe magari essere NON immediata, ma superare anche la data del 15/12.

Da altre informazioni sembra che si possa usufruire della vaccinazione con la Sanita’ militare. Chiedere al proprio comando.


SUPER GREEN PASS
Ecco il vademecum del Governo con le regole da domani al 15 gennaio 2021

DA REPUBBLICA.IT
Tutte le attività a cui si può avere accesso senza Certificazione, con il tampone negativo o solo se si è vaccinati o guariti dal Covid. In zona bianca, gialla o arancione (Articolo in aggiornamento). Clicca qui >>>


Informazioni generali (Governo.it)

Che cos’è il green pass rafforzato?

Dal 6 dicembre e fino al 15 gennaio anche in zona bianca per accedere a spettacoli, eventi sportivi, ristorazione al chiuso, feste e discoteche, cerimonie pubbliche si dovrà avere il green pass “rafforzato”, cioè un green pass di vaccinazione o di guarigione.

Chi possiede già un green pass per vaccinazione o guarigione non deve scaricare una nuova Certificazione. Sarà l’App VerificaC19 a riconoscerne la validità.

In zona gialla o arancione, già dal 29 novembre, chi possiede un green pass rafforzato potrà accedere ad attività e servizi che altrimenti sarebbero limitati o sospesi. Dal 29 novembre al 5 dicembre in zona gialla e arancione i controlli potranno essere effettuati sulla Certificazione cartacea.

DECRETO-LEGGE 26 novembre 2021, n. 172

.

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.