Costrinse imprenditori a consegnargli somme di denaro, condannato Sottufficiale della Guardia costiera

Roma, 6 dic 2021 – Tre anni di reclusione e il pagamento delle spese processuali.  I giudici di Sciacca hanno condannato un maresciallo in servizio negli anni passati all’ufficio circondariale marittimo di Sciacca. Il militare era stato indagato – per fatti relativi al 2015 – per le ipotesi di reato di concussione e tentato abuso di ufficio. Secondo l’accusa, si sarebbe rivolto ad imprenditori che gestivano attività commerciali in zone vicine all’ufficio costringendo gli stessi a consegnargli indebitamente somme di denaro. <<<FONTE>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.