Slovenia. Dichiarato incostituzionale l’obbligo del vaccino covid per i dipendenti pubblici

Roma, 9 dic 2021 – Lunedì 6 dicembre la Corte Costituzionale slovena ha stabilito che una legge che stabilisce l’obbligo di vaccinazione per i dipendenti del settore pubblico, a meno che non possano dimostrare di aver già contratto la malattia, è incostituzionale. Sebbene il governo sloveno avesse inizialmente previsto di imporre la misura dal primo ottobre, in precedenza la Corte costituzionale del Paese aveva già bloccato la sua applicazione in attesa di una decisione definitiva.

Secondo l’agenzia di stampa slovena STA, il tribunale ha stabilito : “Una misura del genere equivale a imporre la vaccinazione obbligatoria, che richiede innanzitutto una modifica della legge sulle malattie infettive”. Il governo sloveno non ha ancora commentato la sentenza. <<<FONTE>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.