Poliziotto stroncato da malore improvviso, è il secondo nelle ultime 36 ore

Roma, 13 dic 2021 – La Calabria è sconvolta da una nuova tragedia che colpisce le forze dell’ordine: l’11 dicembre è deceduto improvvisamente Roberto Valastro, 42 anni, poliziotto in servizio presso il Commissariato di Siderno (Reggio Calabria) nell’ufficio scorte. Si occupava della scorta del procuratore Nicola Gratteri.

L’agente, reggino, stava facendo jogging sul Lungomare di Locri, quando si è sentito male. Per lui non c’è stato nulla da fare. Lascia moglie e due figli piccoli. E’ il secondo poliziotto a morire in Calabria nelle ultime 36 ore: il giorno prima era deceduto in Ospedale a Cosenza il 34enne Antonio Trotta, commissario capo della Divisione anticrimine della Questura di Catanzaro, colpito da un malore domenica scorsa allo stadio Ceravolo del capoluogo regionale durante la partita di serie C tra i calabresi e il Foggia. <<<FONTE>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

2 thoughts on “Poliziotto stroncato da malore improvviso, è il secondo nelle ultime 36 ore”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.