IL GOVERNO DRAGHI HA EMANATO UN NUOVO DECRETO-LEGGE PER LA “Proroga dello stato di emergenza nazionale e delle relative misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19”, fino al 31.3.2021. GEN. FIGLIUOLO, nominato anche a Comandante del Comando Operativo di vertice interforze.

Roma, 15 dic 2021 – Il Consiglio dei Ministri n. 51 del 14 Dicembre 2021 ha emanato, tra le altre cose, le seguenti due cose importanti che ci riguardano da vicino:

1.NOMINE
Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro della difesa Lorenzo Guerini, ha nominato il generale Francesco Paolo Figliuolo a Comandante del Comando Operativo di vertice interforze.

2. PROROGA DELLO STATO D’EMERGENZA

Proroga dello stato di emergenza nazionale e delle relative misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19 (decreto-legge)

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto-legge che prevede la proroga dello stato di emergenza nazionale e delle misure per il contenimento dell’epidemia da COVID-19 fino al 31 marzo 2022.

Per effetto del provvedimento, sono anche prorogati i poteri derivanti dallo stato di emergenza al Capo del Dipartimento della Protezione Civile, così come è prorogata la struttura del Commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure di contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica.

Restano in vigore altresì le norme relative all’impiego del Green Pass e del Green Pass rafforzato e ai test antigenici rapidi gratuiti e a prezzi calmierati.

Il decreto stabilisce, infine, l’estensione, sino al 31 marzo 2022, della norma secondo cui il Green Pass rafforzato debba essere utilizzato anche in zona bianca per lo svolgimento delle attività che altrimenti sarebbero oggetto di restrizioni in zona gialla. (Governo.it)

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.