OBBLIGO VACCINALE PERSONALE MILITARE E POLIZIA: da oggi 15 dicembre inizia il conto alla rovescia per vaccinarsi o rimanere a casa senza stipendio

Roma, 15 dic 2021 – VACCINO E GREEN PASS: due facce della stessa medaglia. Due provvedimenti per salvaguardare la nostra salute, quella degli altri, e soprattutto delle persone cosi’ dette “fragili”. Teoricamente da oggi tutti i militari e poliziotti no-vax da covid-19 che sono entrati in caserma dovrebbero aver deciso di sottoporsi al vaccino. Entro 5 giorni devono comunicare le loro intenzioni al comando.  Quello che sembrava un fuggi fuggi dal lavoro, non sembra aver destabilizzato assolutamente le fondamenta delle due Istituzioni (Difesa e Interno). Alla fine prevale sempre il buon senso e il calcolo dei risvolti negativi sulla questione stipendio e sulla sospensione di ogni altro beneficio in maturazione (contributi pensione, tfs, automatismi economici, missioni, straordinari, CFI, ecc).

Alla fine quasi tutti si faranno “pungere” il braccio per una certa loro serenità varia e anche per il bene del Paese che lo richiede, e soprattutto, come prevedono le norme, per non vedersi applicate le restrizioni previste dal caso: la sospensione dal servizio senza nessun sostentamento economico.

Ovviamente non si tratta di un ricatto, come vogliono far credere molti no-vax da covid-19 ma di un obbligo inserito per legge e supportato quindi dagli articoli della nostra Costituzione Repubblicana: emergenza nazionale/mondiale per pandemia. E uno Stato ha il diritto/dovere di intervenire per limitare i danni, anche tramite limitazioni delle liberta’ individuali, a favore di quelle collettive.

SEGUE ARTICOLO del secoloditalia.it

Obbligo vaccinale, il D-day delle forze dell’ordine: multe e ritiro dell’arma per chi non lo rispetta.
Non solo la sospensione dal servizio e dallo stipendio, ma anche il ritiro della tessera di riconoscimento, della placca, dell’arma in dotazione e delle manette. È quanto prevede la circolare del ministero dell’Interno sull’obbligo vaccinale per le forze dell’ordine, che scatta da domani, secondo quanto previsto dall’ultimo decreto anti Covid. La circolare, inoltre, ricorda che chi si troverà in servizio senza aver assolto all’obbligo del vaccino riceverà multe che vanno da 600 a 1500 euro e che multe da 400 a mille euro andranno anche a chi non controlla. Nella stessa circolare si ricorda anche che domani scatta l’obbligo della terza dose per il personale della scuola. L’ARTICOLO COMPLETO CONTINUA QUI >>>

.

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

4 thoughts on “OBBLIGO VACCINALE PERSONALE MILITARE E POLIZIA: da oggi 15 dicembre inizia il conto alla rovescia per vaccinarsi o rimanere a casa senza stipendio”

  1. Un poliziotto o carabiniere sospeso dal servizio come si deve comportare se vede un delin?🤔

  2. Sospeso dal servizio e’ sospeso da tutto. Deve fare come fanno i cittadini che non sono poliziotti o carabiniere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.