Usa, la Marina licenzia i marinai No vax. I militari devono essere tutti vaccinati. L’obiettivo è assicurare che tutte le forze militari siano vaccinate contro il Covid. Ma fioccano i ricorsi

Washington, 16 dicembre 2021 – VA MOLTO MEGLIO IN ITALIA, RISPETTO AGLI USA, CHE ALMENO SONO SOLO SOSPESI DAL SERVIZIO SENZA STIPENDIO, MA CON DIRITTO A MANTENERE IL POSTO DI LAVORO. E si spera che se l’obbligo vaccinale durera’ qualche anno, e i militari no-vax da covid resistono alla vaccinazione, lo Stato potra’ garantirgli sempre il posto di lavoro? Una bella domanda che solo il tempo ci potra’ rispondere.

SEGUE ARTICOLO DEL GIORNALE ILGIORNO.IT SULLA SITUZIONE DEI MILITARI NO-VAX DA COVID IN USA.
Congedati perché non vaccinati. La Marina americana ha provveduto a licenziare 27 marinai No vax. La Marina americana ha iniziato ad avviare le procedure per il licenziamento dei marinai che non hanno obbedito all‘obbligo di vaccinarsi contro il covid-19 entro il 28 novembre.

Irriducibili che potrebbero però ancora evitare il licenziamento. In caso di vaccinazione, infatti… L’ARTICOLO COMPLETO CONTINUA QUI >>> 

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.