Chiarimenti sull’obbligo vaccinale per il Comparto Difesa

Roma, 20 dic 2021 – Dal portale web dell’Associazione Sindacale Professionisti Militari. Il Decreto Legge 26 novembre 2021, n. 172 ha esteso l’obbligo vaccinale al personale militare del Comparto Difesa a partire dal 15 dicembre includendo il richiamo (dose booster) nel ciclo vaccinale obbligatorio. 

Personale destinatario della norma:

a. in servizio permanente effettivo;

b. in servizio permanente a disposizione;

c. in servizio temporaneo nella sola posizione di servizio attivo alle armi;   

d. temporaneamente richiamato o trattenuto in servizio (ivi ricompresi i richiami dall’ausiliaria, dalla riserva e dall’ARQ), nel limite dell’impiego nell’Amministrazione di appartenenza.

Personale escluso dall’obbligo vaccinale:… L’ARTICOLO COMPLETO CONTINUA SUL PORTALE ASPMI, CLICCA QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.