FIRMATO POCO FA IL CONTRATTO DI LAVORO TRIENNIO 2019/21 PERSONALE MILITARE E POLIZIOTTI. All’interno la bozza di contratto sottoscritta oggi.

Roma, 23 dic 2021 – FINALMENTE E’ STATO FIRMATO IL CONTRATTO DI LAVORO DEI MILITARI E POLIZIOTTI. Dopo tanti annunci oggi la firma.

Dalle precedenti bozze che circolavano sembra cambiato poco. Le cifre destinate all’aumento stipendiale sono basse, si va dai 60 ai 112 euro lordi mensili per i piu’ anziani di grado.

Intanto pubblichiamo la bozza firmata oggi, nell’attesa che esca poi in G.U..

La bozza firmata oggi la trovi cliccando qui >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

6 thoughts on “FIRMATO POCO FA IL CONTRATTO DI LAVORO TRIENNIO 2019/21 PERSONALE MILITARE E POLIZIOTTI. All’interno la bozza di contratto sottoscritta oggi.”

  1. Gli aumenti sono tutti concentrati nel 2021 invece per i due anni precedenti sono assorbiti dalla vacanza contrattuale. Per cui chi è andato in pensione nel 2019 e 2020 come arretrati stipendiali prenderà nulla…Chi ha fatto le contrattazioni personale in servizio questo lo sapeva e ha preferito concentrare le risorse su di loro a scapito di chi ha cessato dal servizio sarebbe stato piu’ giusto ed equo diluire gli aumenti per 1/3 per ogni anno ma si sa i sindacati e cocer pensano in primis alla loro pancia

  2. “Giustamente” dal loro punto di vista premiano chi ancora gli serve e non chi ha dato, questa è la regola che viene sempre rispettata in ogni settore e impiego delle forze di polizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.