GERMANIA – MILITARI NO VAX NEL MIRINO DEI SERVIZI SEGRETI

Roma, 5 gen 2022 – Il Servizio federale per il controspionaggio militare (Mad) sta indagando sul personale delle Forze armate tedesche (Bundeswehr) contrario al vaccino per il Covid-19 e alla restrizioni anticontagio in vigore in Germania.

Per il quotidiano “Frankfurter Allgemeine Zeitung”, si tratta di militari “contro lo Stato” con legami con l’estrema destra, spesso presenti in chat radicali e in manifestazioni non autorizzate contro la normativa anti-Covid, “a volte violente”.

Sui social network, intanto, sono in aumento minacce alla sicurezza dello Stato riconducibili ai “No Vax” in uniforme. Oggetto delle indagini del Mad sono, tra l’altro, un gruppo di “veterani”, personale della Bundeswehr in servizio attivo o a riposo. Ad aprile del 2021, l’Associazione dei riservisti delle Forze armate tedesche (Vdrbw) aveva già lanciato un avvertimento urgente contro il gruppo, sospettato di “reclutare militari, veterani e riservisti per convincerli a prendere parte a varie azioni di disturbo contro lo Stato”. Per il Vdrbw, “il gruppo parla apertamente di essere in guerra” e “queste non sono affatto manifestazioni pacifiche, ma provocazioni deliberate contro lo Stato”.

A fine dicembre scorso è stato arrestato a Monaco di Baviera un sergente maggiore in servizio nelle truppe di montagna, che aveva minacciato azioni violente in gruppi di chat con un video contro la vaccinazione obbligatoria per il Covid-19, in vigore all’interno della Bundeswehr.

Inoltre, un tenente colonnello è stato interrogato dall’Ufficio di polizia criminale del Nordreno-Vestfalia per le sue dichiarazioni contro le politiche del governo federale per il contenimento della pandemia di coronavirus. In particolare, l’ufficiale si era rifiutato di indossare la maschera di protezione nella caserma dove è di stanza, così divenendo oggetto di un procedimento disciplinare. <<<FONTE>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.