ESERCITO USA : 3000 CONGEDATI PERCHE’ NON SI VACCINANO

Roma, 4 feb 2022 – L’ordine dell’esercito si applica ai soldati regolari, ai riservisti in servizio attivo e ai cadetti a meno che non abbiano ottenuto (o siano in attesa di) un’esenzione. La norma è stabilita dal Pentagono secondo cui la scelta di rimanere non vaccinati è una violazione di un ordine del Segretario alla Difesa Lloyd Austin che ha reso obbligatorio il vaccino per tutti i membri del servizio nell’agosto 2021. Secondo la dichiarazione potrebbero essere congedati più di 3.000 soldati.

La stragrande maggioranza di tutte le truppe in servizio attivo ha ricevuto almeno una dose. Sono 482.000 i dipendenti in servizio attivo alla fine del 2021. Al 26 gennaio, sei ufficiali di alto rango, inclusi due comandanti di battaglione, erano stati rimossi dai loro incarichi per essersi rifiutati di vaccinarsi. L’esercito ha emesso “rimproveri” scritti a 3.073 ai militari No vax. <<<FONTE>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.