SISTEMA PENSIONI INPS IN AFFANNO? Tridico lancia l’allarme sulle pensioni: “Il sistema non regge”

Roma, 11 feb 2022 – E’ IL “GRIDO” DI ALLARME LANCIATO DAL PRESIDENTE DELL’INPS NEL DICEMBRE SCORSO. Si butta avanti le mani per poi spingere e convincerci che serve una riforma delle pensioni?

Le voci che girano sono tante.

Ma chi le ha messe in giro quelle sulle pensioni militari? I militari hanno gia’ “pagato” una forte penalizzazione gia’ dal 1995. Penalizzazioni che oggi ancora fanno male. Per non parlare poi degli stipendi che il personale “normale” – NON DIRIGENTE – percepisce. Stipendi ormai fermi da anni che produrranno inevitabilmente pensioni con conteggi piu’ bassi del previsto (Meno stipendio meno pensione, ovvio). Quali speranze per i giovani 40-45 enni di oggi per una pensione dignitosa di domani?

Purtroppo a risentire dei tagli e’ sempre il personale che guadagna poco, quello che lavora sodo e si sporca le mani, ma a livello decisionale non conta nulla.

In Italia vengono concesse anche pensioni da nababbi: somme che arrivano anche a 50 mila euro al mese per scendere a migliaia di altri cittadini con pensioni di 10 mila euro. E ti dicono: certo che gli spettano, hanno lavorato con stipendi adeguati… Adeguati a che???

Puo’ stare in piedi ancora a lungo un sistema che da tantissimo a chi e’ stato potente e super-pagato (avuto tantissimo al lavoro e concesso tantissimo in pensione. Due privilegi enormi per una sola persona!) togliendo a chi invece lavorava per sopravvivere? E’ ora di dire basta e lasciare in pace chi ha lavorato per una vita con stipendi medio bassi.

DI SEGUITO VEDIAMO COSA CI RACCONTAVA IL PRESIDENTE INPS NEL DICEMBRE 2021.

Il numero degli italiani che lavorano e pagano le tasse sarebbe troppo esiguo: con una situazione del genere, secondo Pasquale Tridico, il sistema delle pensioni non è più sostenibile. L’ARTICOLO COMPLETO CONTINUA QUI >>>

.

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

2 thoughts on “SISTEMA PENSIONI INPS IN AFFANNO? Tridico lancia l’allarme sulle pensioni: “Il sistema non regge””

  1. Chissà quanto percepisce di stipendio questa persona per fare queste scoperte lo capisce anche mio figlio di 8 anni che il sistema non regge !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.