Capocentro Aise indagato per rivelazione del segreto d’ufficio

Roma, 1 mar 2022 – ll capocentro di Padova dei servizi segreti interni (Aise), è indagato per rivelazione del segreto d’ufficio. Lo si apprende da fonti qualificate. L’ufficiale, colonnello della Gdf, avrebbe rivelato a un ex dirigente della sanità veneta (e attuale direttore dell’Agenas) di essere intercettato in un’ indagine segreta della procura di Padova. L’incontro tra i due avvenne nel 2020 in provincia di Vicenza, pertanto il fascicolo è stato trasferito da Padova alla Procura berica.

L’ufficiale, pochi giorni dopo l’incontro, aveva subito una perquisizione da parte dei carabinieri di Padova, allo scopo di appurare chi fosse stata la “talpa” che  lo aveva informato delle indagini in corso. La procura di Padova stava indagando su presunti illeciti legati alla sanità locale.  <<<FONTE>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.