Guerra Ucraina – i sistemi e le reti di comunicazione, il tallone d’Achille dei russi

Roma, 18 mar 2022 – I  sistemi e la rete di comunicazione dei Russi sono un libro aperte per la difesa ucraina. L’assenza di apparati per le comunicazioni sofisticati l’uso di frequenze non criptate tramite radio civili di produzione cinese  e addirittura attraverso normalissimi telefoni cellulari. Gli stessi che, secondo l’informazione starebbero usando gli equipaggi dei carri armati per avanzare e non perdersi tra le strade ucraine.

È così che i traduttori dell’intelligence, che incrociano a diecimila metri sugli aerei spia inglesi Rc-135W Rivet Joint, sugli Awacs  statunitensi – e non dimentichiamoci che anche i nostri aerei spia Gulfstream dell’Aeronautica Militare sono stati “intercettati” a ridosso dei confini a monitorare la situazione – ascoltano in diretta e prendono nota delle conversazione tra i comandi avanzati russi e i loro uomini in prima linea sul campo. Catturando informazioni importanti che vengono “inviate agli analisti del Defense Intelligence presso il Ministero della Difesa a Londra”, i quali le confrontano con altre informazioni per “ipotizzare” le prossime mosse di Vladimir Putin e dei suoi strateghi al Cremlino.

CONTINUA A LEGGERE it.insideover.com>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

2 thoughts on “Guerra Ucraina – i sistemi e le reti di comunicazione, il tallone d’Achille dei russi”

  1. falso, usano telegram che è criptato end-to-end, lo ha detto babbonatale che incrociava a 7mila piedi

    sti qua si fanno i missili ipersonici ma si direbbero dove sono e dove e quando lanciarli usando walkie talkie presi su alibaba …

  2. eccoli quelli usano i cellulari al lavoro …
    “British volunteer fighters may have triggered deadly strike on Ukrainian base after their phones were detected
    The Telegraph has learned that 12 to 14 phone numbers starting with +44 were visible to surveillance equipment before the missile strike …”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.