Militari, promozione retroattiva in caso di giudicato penale valutato nell’ambito di un procedimento di Stato e sanzionato con sanzione disciplinare di corpo. Rivoluzionaria sentenza del Consiglio di Stato

Roma, 23 mar 2022 – Il Consiglio di stato, con sentenza del 23 febbraio 2022 e depositata il 21 marzo, ha annullato la sentenza del Tar, appellata da un Ufficiale dell’Arma, che era stato promosso al grado di Maggiore con anzianità decorrente dopo la conclusione del procedimento disciplinare di Stato, scaturito da una sua condanna penale e per la quale era stata sospesa la sua procedura di avanzamento. L’ARTICOLO COMPLETO CONTINUA QUI >>>

.

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.