LA RICORRENZA DI OGGI: 25 aprile, ecco perché si celebra la Festa della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo.

Roma, 25 apr 2022 – 77° Anniversario  Liberazione. Da REPUBBLICA.IT – 25 aprile, Mattarella: “La pace fu conquistata con le armi. Oggi c’è chi manifesta disinteresse per la sorte dell’Ucraina”. La festività nazionale ricorda l’insurrezione dei partigiani nel 1944 contro l’esercito nazista e la liberazione dell’Italia dal nazifascismo. La ricorrenza fu istituita nel 1946.

La Liberazione

Il 25 aprile è dunque ricordato in Italia come il giorno della Liberazione, di cui appunto si celebra la festa. Fu proprio in questa data che Benito Mussolini, visti gli attacchi dei partigiani in tutto il Paese, cercò di fuggire. Il Duce venne però catturato dai partigiani e fu giustiziato il 28 aprile con Claretta Petacci: i loro corpi vennero appesi dai partigiani a testa in giù a piazzale Loreto, a Milano. L’ARTICOLO COMPLETO LO TROVI QUI >>>

.

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.